Terlizzi: il report del ricordo di Giuseppe Semerari

Pubblichiamo l’articolo che la Redazione di TerlizziLive ha diffuso in occasione dell’evento “Narcisimo e Masochismo della ragione” del 10 marzo 2017.

semerari terlizzi
Un momento della relazione del prof. Ferruccio De Natale

Venerdì scorso in biblioteca sono stati presentati i prime cinque volumi della collana “Opere di Giuseppe Semerari”, diretta da Furio Semerari per le Edizioni Angelo Guerini e Associati di Milano, che dal 2009 ospita la riedizione dello storico Maestro dell’Ateneo Barese.

L’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale di Terlizzi, è stato promosso dai “Presìdi del Libro” di Terlizzi, diretti dalla docente Rosaria Rigotti.

Il professor Alberto Altamura, docente del Liceo Classico “C. Sylos” di Terlizzi, ha presentato il professor Ferruccio De Natale, già collaboratore di Semerari ed ora ordinario di Ermeneutica Filosofica presso l’Università di Bari, che ha sviluppato i temi che hanno guidato la ricerca filosofica del maestro.

Partendo dall’espressione semerariana di “narcisismo e masochismo della ragione”, De Natale si è soffermato sui concetti di relazione, intersoggettività, responsabilità, comunità, concentrandosi in modo particolare sul carattere problematico della nozione di ragione, sempre divisa tra celebrazione e distruzione di sé.

Un folto pubblico di ex allievi, di docenti e di studenti delle classi del Liceo Classico “C. Sylos” di Terlizzi ha seguito con grande partecipazione l’intervento del relatore, accompagnato dagli interventi di Nico Marinelli, ex allievo del “Sylos” e docente di Filosofia, e del direttore della Biblioteca Comunale Vito Bernardi, allievo di Semerari all’inizio degli Anni Settanta.

Il curatore dell’opera Furio Semerari nell’occasione ha donato alla biblioteca i volumi della collana e altre opere dedicate a Giuseppe Semerari dalla casa editrice Guerini e Associati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...